VideoRicetta Diplomatico

Ecco a voi un classico della pasticceria italiana che non passa mai di moda, il  diplomatico, un insieme perfetto di pasta sfoglia e pan di spagna, imbevuto con Alchermes e farcito con un’ottima crema pasticcera e una spolverata di zucchero a velo.


  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:60 minuti
  • Porzioni:8

Ingredienti

Pan di Spagna

  • uova 3
  • zucchero 105 g
  • Farina 105 g
  • lievito per dolci 1/2 bustina

Crema Pasticcera

  • Tuorli 4
  • zucchero 85 g
  • Amido di Mais 40 g
  • Buccia di Limone 1
  • latte 500 ml

Bagna

  • Alchermes 90 ml
  • Acqua 80 ml

  • Pasta Sfoglia 1 rotolo

Preparazione

  1.  

    Pan di Spagna:

    In una planetaria montate le uova con lo zucchero fate montare finchè le uova risultano spumose e chiare. Ora aggiungete con la marisa con un movimento dal basso verso l’alto la farina setacciata  poco alla volta. Infine aggiungete la bustina di lievito per dolci. Imburrate ed infarinate lo stampo e versateci il composto. Infornare a forno ventilato  già caldo a 180° per 35 minuti.

    Crema Diplomatica:

    Mettete il latte sul fuoco e fatelo scaldare bene insieme alla buccia di un limone. In una ciotola mettete i tuorli lo zucchero e l’amido di mais e mescolate bene  il composto. Quando il latte è ben caldo versatelo a filo nella ciotola continuando a mescolate. Ora mettete il composto di latte e uova in una casseruola sul fuoco e fate addensare infine togliete la buccia di limone.

    Per la Sfoglia:

    Srotolate la sfoglia  bucherellatela spolverizzatela con dello zucchero ed infornate a 200° per 15 minuti.

    Per La Bagna:

    Unite l’acqua con l’archermes.

    Assemblaggio:

    Prendete la sfoglia dorata tagliatela a metà e fate il primo stato di crema pasticcera poi prendete il pan di spagna e tagliatelo a fette alte 1 cm circa e mettetelo sulla crema bagnatelo con la bagna all’alchermes  ora procedete con un altro strato di crema e per finire l’ultimo strato di sfoglia. Fate riposare in frigorifero un paio d’ore per poi procedere al taglio dei quadratini e la spolverata di zucchero a velo

Precedente VideoRicetta Paris-Brest Successivo VideoRicetta CerealTorta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.