VideoRicetta Uovo di Pasqua

La ricetta dell’uovo di Pasqua decorato, uno dei simboli della festività cristiana, insieme alla colomba, simboleggia la risurrezione di Gesù dal sepolcro.

Le uova di Pasqua fatte in casa sono una valida alternativa a quelle che trovate in commercio. Se volete personalizzare il dolce tipico di questa festa  il procedimento è molto facile. Basta avere a disposizione del cioccolato e alcuni strumenti “del mestiere”. Non preoccupatevi, però, perché anche se non siete in possesso di stampi e termometri da cucina potrete ottenere ugualmente un risultato da leccarvi i baffi.

 


  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    5 minuti
  • Porzioni:
    1
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Cioccolato Fondente 280 g
  • Decorazioni q.b.

Preparazione

  1. Per lavorare correttamente con il cioccolato è fondamentale temperarlo, ovvero portarlo a determinate temperature per ottenere un prodotto finito lucido.

    Tagliate a pezzetti il cioccolato e scioglietelo a bagnomaria.

    Quando avrà raggiunto una temperatura tra i 50 e i 55 °C mescolate finché la temperatura non sarà scesa a 31 °C.

    Prendete lo stampo in policarbonato e versate dentro una metà del cioccolato temperato fuso. Ruotate per bene lo stampo affinché venga ricoperta tutta la superficie.

    Fatto questo capovolgete rapidamente i gusci facendo colare il cioccolato in eccesso o nella ciotola che avete usato o su della carta forno.

    Girate gli stampi e pulite con un raschietto i bordi in modo che siano completamente lisci.

    Sistemate lo stampo in frigorifero per una trentina di minuti.

    Passato questo tempo, tirate fuori lo stampo dal frigorifero e  procedete con la seconda colata  facendo attenzione che il cioccolato sia alla temperatura di 31 °C. Se fosse scesa, rimettetelo a sciogliere a bagnomaria, fino a raggiungere di nuovo la temperatura. Ripetete gli stessi passaggi ma questa volte mettete lo stampo in frigorifero per 3 ore. Quando il cioccolato si è indurito per bene togliere delicatamente le mezze uova dallo stampo.

    Poggiate metà uovo  appena un attimo  dalla parte del bordo su un pentolino caldo, giusto il tempo di scaldare la parte da ricongiungere subito dopo aver messo la sorpresa all’interno.

    Fate riposare in posizione orizzontale per qualche minuto.

    Per terminare, date sfogo alla vostra creatività artistica decorandolo con glasse colorate, cioccolato bianco fuso, perline fiori e quant’altro.

Precedente Biscotti al cacao ripieni di nutella Successivo La Pastiera Napoletana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.