VideoRicetta Crostata alla Namelaka al Pistacchio e Nutella

Ecco l’ultima arrivata la Crostata alla Namelaka al pistacchio e Nutella, veramente ottima!!!!!

 


  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:25 minuti
  • Porzioni:8
  • Costo:Alto

Ingredienti

Frolla

  • Burro 125 g
  • zucchero 125 g
  • Uovo 1
  • Farina 00 200 g
  • Estratto di Vaniglia 1 cucchiaino
  • lievito per dolci 1/2 bustina
  • sale 1 pizzico

Namelaka al Pistacchiovdi Damiano Carrara

  • latte 100 ml
  • Glucosio 6 g
  • Gelatina 3 g
  • Cioccolato Bianco 160 g
  • Pasta di Pistacchio 40 g
  • Panna Fresca 220 ml

  • Nutella q.b.
  • Kinder Bueno 1

Preparazione

  1. Per la Namelaka al Pistacchio:

    Mettete la gelatina in ammollo con 5 volte l’acqua. Scaldate il  latte con il glucosio. Quando la gelatina si è ammollata aggiungetela al cioccolato bianco, versateci sopra il latte caldo sciogliendo il cioccolato bianco. Aggiungete la pasta di pistacchio ed emulsionate il tutto aggiungendo la panna fresca a filo. Coprite la  Namelaka con la pellicola e mettetela in frigorifero per 12 ore.

    Per la Frolla:

    Mettete in una planetaria la farina, lo zucchero, l’uovo e fate amalgamare. Aggiungete il lievito per dolci, l’estratto di vaniglia, il sale, ed il burro morbido poco alla volta. Quando si forma una palla fatela riposare in frigorifero per un ora. Ricoprite una tortiera imburrata ed infarinata con la pasta frolla, spessa circa 2 cm e ponete sopra un foglio di carta forno  con dei legumi. Infornate a 175 gradi per 25 minuti. Togliete i legumi con la carta forno dopo circa 10 minuti e proseguite la cottura per altri 15 minuti.

    Quando è pronta fatela freddare e versateci sopra la nutella.

    Ora prendete la Namelaka mettetela nella planetaria e fatela montare per 5 minuti. Quando è pronta mettetela in una sac a poche  con bocchetta Saint Honorè e decorate la crostata. Guarnite con un  Kinder Bueno.

Precedente Rotolo alle pesche Successivo VideoRicetta Biscotto Nutelloso

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.