Trofie alla crema di Asparagi

Una prima portata dedicata a tutti gli amanti dei gusti delicati. In questa fantastica stagione non sono solo i fiori ad essere protagonisti, la natura ci offre anche meravigliosi ortaggi pronti ad arricchire i nostri piatti!!!


  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:5 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:2
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Trofie 180 g
  • Asparagi freschi 200 g
  • Guanciale 50 g
  • Pecorino Romano Grattugiato 30 g
  • Cipolla 1/4
  • Olio evo q.b.
  • sale q.b.

Preparazione

  1. Lavare gli asparagi e lessarli in acqua salata. Quando sono pronti scolateli e tagliateli a pezzetti. Metà li userete interi l’altra metà li frullate con olio pecorino e 30 ml di acqua. In una padella mettete d’olio 1/4 di cipolla tagliata a pezzetti ed il guanciale. Fate rosolare il tutto ed aggiungete gli asparagi rimasti e fateli saltare insieme al guanciale la cipolla. Nel frattempo cuocete le trofie in acqua salata. Quando sono cotte scolatele e fatele saltare nella padella insieme al guanciale e gli asparagi aggiungete anche la crema di asparagi amalgamate il tutto. Servite ben caldo.

Precedente Farfalle integrali zucchine e pachino Successivo Ristorante Antico Mulino, Borgo Montenero (LT)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.