Hostaria la Cantina di Arianna

foto di La Cucina di Gioia

Durante una passeggiata con la famiglia nella bellissima Civita di Bagnoregio (VT), famosissimo paesino denominato “la città che muore”, facente parte dei borghi più belli d’Italia,  ci siamo imbattuti nell’Hostaria la Cantina.

Un localino dove all’ingresso si viene accolti da un gigantesco camino e dove appena entrati siamo stati avvolti da profumi di altri tempi. La nostra scelta è stata premiata, abbiamo degustato dell’ottimo antipasto di terra, uno spezzatino di cinghiale con le olive contornato da un tortino di patate.

Sublime il dessert, con l’ottima crostata bollente ed appena sfornata di Marroni.

Massimo Punteggio per questo Ristorante

foto di La Cucina di Gioia

 

Precedente Il Casatiello Pasquale Successivo Pescasseroli (AQ), l'Orso, il Lupo e "l'Alta Cucina"